analytics

Obbligo di formazione ed informazione dei lavoratori connesso al COVID-19

20 ottobre 2020

Obbligo di formazione ed informazione dei lavoratori connesso al COVID-19

COVID

Il tema della formazione ed informazione dei lavoratori è un tema già più volte trattato, ma che viene messo di nuovo in luce da un recente fatto di cronaca in cui un titolare di azienda è stato multato a causa della mancata formazione ed informazione del proprio personale in relazione al rischio biologico generale legato al COVID-19.

Nel D.Lgs 81/08 negli artt. 36 e 37 sono citati gli obblighi in capo al Datore di Lavoro sull’informazione e la formazione dei dipendenti sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività dell’impresa in generale. Già nel Protocollo Sicurezza del 14 marzo 2020, poi confermato in tutti gli aggiornamenti successivi, si fa estensivamente riferimento all’informazione in capo al Datore di Lavoro nei confronti di lavoratori e chiunque entri in azienda circa le disposizioni delle Autorità, vigilando affinchè chiunque operi nel perimetro aziendale ne rispetti integralmente le disposizioni.

Nei Protocolli della Regione Emilia-Romagna (in particolare si sottolinea quelli relativi al Commercio, Somministrazione Alimenti e Bevande e Strutture Ricettive) si fa frequente riferimento alla necessità di formare i propri dipendenti su:

-      Protocollo regionale di riferimento;

-      sintomatologia Covid;

-      misure di prevenzione e mitigazione dei contagi da Covid-19;

-      corretta igiene mani e regole igieniche personali;

-      programma di pulizie e disinfezione;

-      formazione ed eventuale addestramento all'utilizzo corretto dei DPI;

-      buone pratiche igieniche (GHP) per attività con HACCP: rafforzare e integrare le pratiche dettagliate nei piani di autocontrollo.

Non è normata la modalità in cui detta formazione debba essere erogata. In ogni caso si invita a trattenere evidenza dell’avvenuta informazione e formazione dei propri lavoratori.

I nostri consulenti STS CAT propongono una formazione indirizzata ai lavoratori sugli aspetti relativi alla sicurezza nei luoghi di lavoro durante l’emergenza COVID-19 in modalità videoconferenza a prezzi agevolati. Per maggiori informazioni prego contattare gli uffici STS CAT, e-mail: stscat@ascom.pr.it e Tel. 0521 298892.